Per approfondimenti se ne consiglia la lettura **

 

CREDO APOSTOLICO

 

"Io Credo in Dio Padre, Onnipotente, Creatore del cielo e della terra, e in Gesù Cristo, Suo Figlio Unigenito, Signore nostro,

il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto.

Discese nel soggiorno dei morti, il terzo giorno risuscitò, salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre Onnipotente. Di là ha da venire per giudicare i vivi e i morti.

Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa Universale, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione dei corpi e la vita eterna. AMEN"

 

** Credere è un problema. È sempre stato così, ma oggi lo è ancora di più. Da un lato vi sono i fanatici che hanno la presunzione di possedere la verità, dall’altro coloro che con altrettanta presunzione rifiutano ogni credo. In mezzo, tante altre posizioni diverse. Alla fine ci si domanda: “È possibile affermare oggi in modo chiaro e inequivocabile la fede cristiana?”

“Liberi di credere: il credo apostolico” è la risposta del Prof. Pietro Bolognesi al bisogno di chiarezza su un argomento tanto dibattuto. Mediante uno studio dettagliato del Credo Apostolico e continui riferimenti alla Bibbia, la Parola di Dio, l’Autore offre una visione limpida e precisa della fede cristiana, cogliendone tutti gli aspetti pratici che la caratterizzano in modo così meraviglioso.

 

“La vita di una persona è il suo credo. Non esiste alcuna possibilità di sottrarsi a un qualche credo. Ma se il credere è centrale, diventa importante quel che si crede”