Native Upper Primary School

Nel villaggio di Chinamuthevi zona Krishna, India - visita 2013

La nuova scuola sorge come un palazzo regale alla gloria di Dio in mezzo alle verdeggianti risaie.  Le felici risate dei bambini ci hanno dato un benvenuto molto caloroso al nostro arrivo con gli insegnanti.    Gradualmente mi avvicino all’asilo dove passerò i miei prossimi 12 giorni, trasformando l’ambiente didattico adibito ai bambini più piccoli.  Con tutte le aule completate questa sarà la prima volta che i bambini possono godere il lusso di una stanza solo per loro – una stanza ariosa, luminosa e pulita, fatta a misura per i bisogni di bambini così piccoli.

Come raccontare le urla di gioia e felicità dei bambini man mano che gli ho dati e presentati i nuovi materiali didattici? Si sono subito innamorati con i cubi interfacciali ed i moduli per le costruzioni dimostrando l’attenzione e la concentrazione che avevo sperato di vedere.  Dei puzzle e delle forme colorate di inimmaginabile creatività sono entrati a far parte delle loro vita introducendo vivacità, vitalità e piacere. Le loro menti, pronti ad assorbire ogni realtà, li faceva sembrare piccoli papagalli. Ripetevano con spontaneità le frasi in inglese: “scusami” , “me lo ripeti”, “fallo di nuovo per favore”, “siediti” e “grazie”.  

Abbiamo insegnato accorgimenti della vita di tutti giorni facendoli godere il lavaggio delle mani prima di mangiare i biscotti con il latte caldo per la merendina di mezza mattinata. Per la prima volta nella loro vita hanno imparato ad usare un cucchiaio per mangiare il loro pranzo: dopo un’ora di riposo per la siesta, c’erano altre opportunità di insegnarli in modo interattivo facendoli correre, saltare, per poi avviarsi con mille chiacchiere ai piccoli taxi che li avrebbe riportati a casa dopo aver giocato con i palloni ei cuscini ripieni di fagioli secchi. L’asilo è stato trasformato. Le sfide erano tanto, la nostra soddisfazione e gioia incomparabile, i bambini un tesoro.  Frances Finch Italia

             Per la storia ed ulteriori informazioni e le foto consultare www.nativeonlus.it 


About | Privacy Policy | Sitemap
La Chiesa Evangelica di Ferrara 2009