Una parola per voi.

 

 Quando il pastore sud africano Andrew Murray era in visita in Inghilterra nel 1895, cominciò a soffrire a causa di un precedente trauma alla schiena. Mentre si stava riprendendo, la persona che lo attendeva gli disse di una donna che era in grande travaglio e voleva sapere se lui avesse qualche consiglio per lei. Murray disse " dalle questo foglio che io stesso mi sono scritto per incoraggiarmi. Può darsi che lo troverà utile.” Questo è quello che Murray scrisse:

 

Nei momenti di Travaglio dì: :

Dio Ci preserverà con il suo amore. Possiamo riposare in Lui Per la sua grazia.

 

Primo - Dio mi ha portato qui. È per suo volere che io sono esattamente in questo posto. In questo confiderò.

 

 Secondo - mi preserverà nel suo amore e mi darà grazia in questa prova di comportarmi come Suo figlio. Poi - Lui renderà la prova una benedizione, insegnandomi lezioni che vuole che io impari e lavorando in me la grazia che intende donarmi.

 

In ultimo - nel momento giusto lui mi trarrà fuori nuovamente - come quando lo sa Lui.

Io sono qui -  per volere di Dio, nelle sue mani, sotto la sua formazione, per il tempo che ha stabilito.

 

Noi vogliamo la soluzione più rapida, ma alcune cose non si possono avere a disposizione  così prontamente. Possono solo essere accettate. Dio ci preserverà con il suo amore. Per sua grazia possiamo confidare in Lui.

 

Caro Padre è difficile sopportare momenti di malattia e sofferenza. Confortami e aiutami a confidare in Te. Quando Dio permette la,sofferenza, provvede anche il conforto.

                                                                                                         

  

 

 

 

 

 


Informazioni legali | Privacy | Sitemap
La Chiesa Evangelica di Ferrara 2009